/images/files/DSCF0156 JPG
Il Gruppo Scacchistico

Il Gruppo Scacchistico "Oglio - Po" è nato a metà degli anni 80 ad opera di Graziano Marchi, allora consigliere della associazione Arci, che per movimentare il circolo decise di organizzare un torneo sociale di scacchi denominato “Portoni Merlati”.
Successivamente Marchi propose di formare una sezione scacchistica locale, incrementando l’attività con un ritrovo settimanale ed organizzando altre manifestazioni e diversi corsi a Piadena, Canneto e Bozzolo.
A metà degli anni novanta risale la decisione di investire sui giovani e grazie all’appoggio della scuola media locale parte un primo corso: la scacchistica mantovana entra in classe! I ragazzi vengono seguiti dai migliori giocatori del circolo.
Nel 2001 partecipano al campionato provinciale studentesco a squadre e vincono; partono per Milano e vincono anche la fase regionale; increduli, tornano vincitori anche dal campionato italiano a Tolmezzo. 
L’attività giovanile prosegue tutt’ora: alcuni giocatori di livello hanno seguito corsi di specializzazione diventando istruttori, mentre Marchi è diventato arbitro nazionale ed indiscusso responsabile dell’attività giovanile. 
Sono molti i corsi organizzati nelle scuole di Rivarolo, Bozzolo, Ceresara, Redondesco, Mantova ed Asola. 
Nel 2002 i ragazzi di Rivarolo si sono riconfermati campioni provinciali e regionali.
Dal 2003 ad oggi una o più squadre sono sempre approdate alla fase nazionale, arrivando per la prima volta anche con una squadra tutta femminile nel 2010. 
Nel 2006 ricordiamo anche una partecipazione folcloristica  di tutto il gruppo alla festa del “Lizzagone” con una bellissima partita di scacchi viventi. 
Nel 2010, tramite la Fondazione Sanguanini Rivarolo Onlus, il gruppo scacchistico entra a far parte anche del CSI.
Oggi la Fondazione si fa capofila di un ambizioso progetto, volto all'introduzione del gioco degli scacchi nelle scuole, con particolare riferimento agli istituti scolastici del nostro territorio.

Nella gallery:
Immagini da 1 a 3: lezione di scacchi
Immagini da 4 a 18: momenti di gioco, di divertimento e di concentrazione
Immagine 19 a 22: premiazioni
Immagini 23 e 24: momenti del corso "Scacco Pazzo" per la scuola d'infanzia di Rivarolo e Cividale

Leggi articoli dedicati all'attività scacchistica della Fondazione:

- La Voce di Mantova del 26 giugno 2014
- pag. 1
- pag. 2
- pag. 3
- La Gazzetta di Mantova del 21 novembre 2013 
 La Voce di Mantova del 14 novembre 2013
La Gazzetta di Mantova del 7 novembre 2013
La Voce di Mantova del 7 novembre 2013
La Voce di Mantova del 17 ottobre 2013
La Gazzetta di Mantova del 10 ottobre 2013
La Voce di Mantova 3 ottobre 2013
La Voce di Mantova, 27 giugno 2013 (1)
La Voce di Mantova, 27 giugno 2013 (2)
- La Gazzetta di Mantova, 13 dicembre 2012: Gli scacchi nelle scuole
- La Voce di Mantova, 27 settembre 2012: Presentazione Rapid Chess di Rivarolo Mantovano
- La Voce di Mantova, 6 settembre 2012: "Il valore educativo degli scacchi"
- La Voce di Mantova 5 luglio 2012: "Scacco pazzo" per la Scuola d'infanzia
- La voce di Mantova: articoli da gennaio a maggio 2012


 

Scarica file: La_Voce_pag_21.pdf
Scarica file: La_Voce_pag20.pdf
Scarica file: La_Voce_pag19.pdf