CopertinaLaffranchi JPG
17 dicembre 2016 - 23 aprile 2017
“RENATO LAFFRANCHI”
MOSTRA D'ARTE: dipinti, disegni, mosaici

 
A Rivarolo Mantovano si è aperta il giorno 17 dicembre la mostra “Renato Laffranchi” con l’esposizione di disegni, dipinti su tavola, vetrate e mosaici, provenienti dal laboratorio del pittore, da musei, collezioni private e pubbliche.

Renato Laffranchi è nato a Rivarolo Mantovano nel 1923, bresciano di adozione, ordinato sacerdote nel 1946 è attualmente coadiutore nella parrocchia dei Santi Nazaro e Celso in Brescia. Da sempre ha sviluppato il suo talento con varie tecniche ed espressioni artistiche in opere prevalentemente a tema religioso. I suoi lavori sono apprezzati, riconosciuti dalla critica e conservati in chiese, musei e collezioni private in tutto il mondo.
Laffranchi, con questa mostra, ha inteso abbracciare affettuosamente il paese che gli ha dato i natali.

Si possono ammirare le sue opere presso la Chiesa Parrocchiale di S. M. Annunciata, dove si trovano sulla facciata le vetrate che rappresentano “La città celeste”, “L’angelo della luce”, “L’angelo della notte”. All’interno delle cappelle le stazioni della Via Crucis “Ecce Homo”. Sulla controfacciata è collocata la grande pala “Signum Magnum”, la donna dell’apocalisse di Giovanni; sulla porta della sacrestia il tondo “Angelo portami una stella” e infine nel presbiterio “La città celeste”, acrilico su tavola.

Presso la Fondazione Sanguanini Rivarolo Onlus, sono esposti i cicli pittorici “Sei generi di demoni” e “I sette re”, provenienti dal museo diocesano di Brescia.
 
A Palazzo Del Bue sono esposte 54 opere della variegata espressione artistica dell’artista dai primi disegni degli anni 50 del secolo scorso alle opere  provenienti dallo studio del pittore. Di queste molte sono inedite.

Il catalogo della mostra riporta la commovente dedica che il pittore rivolge al paese ed ai rivarolesi.
 
La mostra, che coinvolge Comune di Rivarolo Mantovano, Parrocchia di S. M. Annunciata e la Fondazione Sanguanini Rivarolo Onlus, gode del patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Mantova, delle Diocesi di Cremona, Mantova e Brescia e della Parrocchia dei Santi Nazaro e Celso di Brescia.
L’esposizione è curata dall’architetto Alberto Zecchini con il supporto di un gruppo di volontari rivarolesi.
Il servizio di assistenza alla mostra e di guida ai visitatori è assicurato dagli Amici della Fondazione.
 
MOSTRA A INGRESSO LIBERO
 
17 dicembre 2016 – 23 aprile 2017
 
Orari:
sabato e domenica ore 10-12 / 16-19
Scolaresche e gruppi organizzati su appuntamento
 
Per informazioni:
Fondazione Sanguanini Rivarolo Onlus
Tel.: 0376/958144
E-mail: segreteria@fondazionesanguanini.it
Sito dell'artista: www.renatolaffranchi.it
INAUGURAZIONE: sabato 17 dicembre, ore 18.00 – Palazzo Del Bue, via Marconi n° 44

Nella gallery: alcune opere dell'artista