2 Per amor di patria JPG
Per amor di patria

"PER AMOR DI PATRIA» è il titolo della mostra che la Fondazione  ha organizzato, sotto il patrocinio del Comitato nazionale per la celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, per ricordare la figura del patriota rivarolese Giuseppe Finzi
Personaggio riservato e laborioso, Giuseppe Finzi fu protagonista di tutti i principali eventi del Risorgimento italiano. 
Amico di Mazzini, a seguito della sua partecipazione alla congiura di Belfiore fu condannato a quindici anni di carcere duro, scontati nelle prigioni boeme fino all’amnistia del 1856. 
A fianco di Giuseppe Garibaldi organizzò il finanziamento della spedizione dei Mille, favorendo il successo dell’impresa. 
Eletto deputato nel primo Parlamento del Regno d’Italia, rimase membro della Camera per 23 anni e, poco prima della morte, sopravvenuta nel 1886, fu nominato senatore del Regno. 
La mostra, documentata da un agile catalogo, ha avuto luogo presso i locali della Fondazione dal 19 febbraio al 27 Marzo 2011 ed è stata aperta da un importante convegno di studio, con la presentazione della biografia del Finzi, edita a cura della Fondazione.

L''immagine a fianco raffigura il busto di Giuseppe Finzi, realizzato in occasione della mostra dallo scultore Nicola Biondani.

Nella gallery:
Immagine 1: presentazione della mostra nella Sala Convegni della Cassa Rurale di Rivarolo
Immagine 2, 3, 4, 5, 6: scolaresche in visita alla mostra
Immagine 7 e 8: visitatori della mostra
Immagine 9: visita alla locale sinagoga (collegata alla visita alla mostra)